La disoccupazione è un grave problema per tutti, per i giovani un lavoro certo è da tempun miraggio nel deserto. Se aggiungiamo il problema della casa che non si trova per chi non ha un lavoro stabilizzato, si ha il quadro di una tragedia sociale per la quale non ci sono ancora  strategie vigorose d’uscita. Senza casa e senza lavoro si smarrisce la dignità della persona, quando non la si perda del tutto! In Piemonte il programmi “straordinari” varati ultimamente come “Garanzia Giovani” sono stati un flop, scarsi risultati. Per saperne di più (cifre, percentuali) su questo insuccesso e sull’assenza di case per chi è in povertà, in precarietà perenne aprite l’articolo allegato.

  • Senza lavoro e senza casa-giovani in Piemonte_  di Giovanni Baratta

Allegato:
senza_lavoro_e_senza_casa_baratta.doc

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *