Scuola e apatia del sapere

Ferruccio de Bortoli, su Il Corriere della Sera, in “Un’apatia colpevole sul sapere” affronta il problemadella scuola, della formazione e dell’educazione come base indispensabile per costruire il futuro. L’investimento sui giovani …

Virtù private e peccati pubblici

Quest'articolo è stato pubblicato sul nostro sito il 25 aprile 2020, nella fase acuta della prima ondata della pandemia. Lo riproponiamo per la sua grande attualità in questa seconda ondata del Covid, più estesa e incontrollata di quella…

RIFLESSIONI A DISTANZA SUL NEMICO ALIENO

Lettera aperta ai nostri lettori Vittorio Buscaglione ha inviato la lettera aperta “Riflessione a distanza” a chi ha partecipato, a Torino, alla discussione per la costituzione dell’Associazione spontanea E’ MAI TARDI (v. atto costitutivo).…

Mirafiori futura

“Mirafiori futura diventa il polo del riciclo” così titola la Repubblica l’articolo, del 21-9,  di Diego Longhin che racconta e commenta l’incontro del 20 settembre tra Carlo Tavares, ad di Stellantis,  con il sindaco di…

Pnnr:fatue divisioni

Nel corso della campagna elettorale, e probabilmente si proseguirà ancora, abbiamo assistito alla costruzione di identità partitiche e di leader sul voler rinegoziare, modificare, riscrivere, non toccare il Pnnr che è stato inviato e approvato…

Costituzione e presidenzialismo

Sabino Cassese in «Costituzione, troppi timori (ingiustificati)», su Il Corriere della Sera del 29 settembre, rilascia un'intervista a Daniele Manca nella quale sostiene che sussistono timori ingiustificati quando si propongono modifiche…

L’identità perduta

Michele Serra in "Alla ricerca dell'identità perduta", su La Repubblica, analizza le cause della sconfitta del primo partito del campo progressista, il Pd, tenendo come riferimento che ".. La politica è parlare al popolo: né più, né meno.…

Per la prima volta

Per la prima volta nel nostro paese una donna sarà votata dal Parlamento italiano per svolgere l'incarico di primo ministro. Un fatto storico di assoluto rilievo, sottolineato dai media, senza troppo indagare sulle cause culturali, politiche…

La storia ci ricorda…

La storia ci ha insegnato che all'ultimo i sondaggi possono essere smentiti. Gianni Cuperlo, su Domani del 13 settembre, ha pubblicato un'interessante riflessione sui sondaggi elettorali e sui risultati finali reali di importanti consultazioni…

Stop alla delega fiscale

Verso il voto del 25 settembre - Ultima seduta al Senato per questa legislatura: la delega fiscale resta al palo - Il tema del fisco è presente in tutte le piattaforme dei partiti con proposte molte diverse e anche antagoniste, ma non è diventato…

Sanità dimenticata

Nell'estate le notizie sulla sanità e sul Covid sono state poste in secondo piano, pur avendo registrato molti decessi con il Covid, per dare via libera alla ripresa economica nel settore turistico. E' assai probabile che il Covd si ripresenterà…

La libertà dal bisogno

Vittorio Foa: “...senza la libertà dal bisogno le altre libertà sono precarie”. La realtà ci conferma la verdicità di questa affermazione del grande sindacalista della Cgil che ci ha lasciato nel 2008. Cresce la precarietà del lavoro…

L’agenda Tremonti

Nel prossimo governo ci sarà il ritorno di Giulio Tremonti? L’ex-ministro dei governi Berlusconi ha sempre manifestato idee diverse da Mario Draghi fin da quando dirigeva la Banca d'Italia e poi la BCE, e in questi tempi accentua le critiche…

Generazione Z e astensione

La generazione Z - L’incognita dell’astensione - Nel ’92 non è andato alle urne il 9 % dei 18-34enni , nel 2018 il 38% adesso tocca a 4,7 milioni di nuovi giovani elettori che lottano per ambiente e diritti. Perché il loro voto conta…

Un canovaccio di realismo

< Secondo Pagella Politica, il 96% delle promesse contenute nei programmi elettorali sarebbe senza coperture: coalizioni e partiti hanno promesso circa 330 misure, «solo in 13 casi hanno detto dove prenderanno le risorse per finanziarle».…

Il fascismo eterno

Giorgio Barberis, in “Il fascismo eterno. Un rilettura di Umberto Eco”, su www.volerelaluna.it del 26 gennaio, tra molte riflessioni si pone questa domanda < (…) Ecco la questione fondamentale. Che cos’è il “fascismo”? Come…

I giovani senza voto

Michele Serra in "La sinistra dei giovani delusi" su L'amaca" della Repubblica, 1 settembre, commenta il sondaggio di Swg Swg per Italian Tech. Tra i neo elettori la prevalenza dell’universo valoriale democratico e progressista, dentro le…

Pace fiscale

Lo slogan “Pace fiscale” e la flat tax hanno come sottotitolo in codice “evasori e elusori di tutt’Italia unitivi, piccoli e grandi!” sotto le bandiere della destra e specificatamente della Lega. La campagna dello schieramento progressista,…

La secessione dei ricchi

Il tema del presidenzialismo fa parte del dibattito avviato per il voto del 25 settembre. Quello dell’autonomia differenziata delle Regioni, che appare a chiare lettere nel programma del centro-destra, rimane in ombra. Eppure una poderosa…

Pnrr grande assente

Il Sole di domenica 21 agosto fa il punto su Pnnr, il grande assente nei programmi elettorali e nel dibattito, sulla base delle risposte ricevute dai partiti a quattro domande. Pensiamo utile per tutti riprodurre questi articoli che servono…

Oligarchie e paracadutati

“Come può essere democratico lo Stato, se non lo sono i partiti, principale strumento di democratizzazione dello Stato?”. Sabino Cassese, Sergio Fabbrini e Giuseppe De Rita - vedi articoli allegati - riflettono su come si compongono le…

Una boiata pazzesca

“Flat tax è una boiata pazzesca una proposta da contrastare perché riduce le entrate e porta tagli a salute e scuola”. Questo commento di Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia-Romagna è l’argomento più valido per arginare…

Il clima e l’incuria

I paurosi eventi di questa estate e ciò che sarebbe doveroso fare subito - Il Foglio, del 17 agosto, pubblica un breve articolo "Il clima e l'incuria" che pone problemi epocali e altri sui quali è possibile intervenire nel medio termine.…

Un Presidente votato dal popolo?

Un Presidente eletto dal Popolo? Presidenzialismo: cosa si teme? Il Centro-destra fa del presidenzialismo, il Presidente della Repubblica eletto direttamente dal popolo, una proposta identitaria. Il partito di Giorgia Meloni ha presentato quattro…

Messaggi ingannevoli

Conoscere e "maneggiare" i numeri serve per accrescere la partecipazione, la democrazia reale; in periodo elettorale è doppiamente importante per non seguire “i canti di sirene” o “slogan strillati” oppure, altra faccia della medaglia,…

Chi va al voto?

Chi va al voto? A chi andrà il voto? Appello alla responsabilità, è in gioco il bene comune - Le rilevazioni che analizzano i dati sull’astensione - crescente nelle consultazioni elettorali – sottolineano che la percentuale maggiore…

Paura o indifferenza?

<Questa nostra società è un sistema che, superata da tempo l’èra del benessere, produce (fra le altre cose) una quantità esponenziale di violenza.>. Così inizia l'articolo del drammaturgo Fabrizio Sinisi che, sul Domani, propone due…