Il senso critico e il pluralismo sono lievito per la democrazia partecipata, per una cultura antagonista al dominio della finanza sull’economia reale, per perseguire un nuovo ordinamento economico. Per una società solidale, fondata sull’eguaglianza dei diritti mai disgiunti dai doveri, serve una democrazia partecipata a livello popolare, un sindacato che ridia “un volto e un’anima alle tessere”, una rappresentanza radicata e determinata a misurarsi con le innovazioni; una rete attiva di cittadinanza nel territorio e nelle periferie capace di dialogare e di dare risposte agli interrogativi di sguardi che già parlano, di percepire la realtà anche con gli occhi degli ultimi, dei tanti lavoratori invisibili e precari. Per essere protagonisti nelle scelte, non spettatori tifosi. Per nuove frontiere di solidarietà.

Seguici su Facebook

Sfoglia gli Archivi

Cartina tornasole

Musei, servizi in appalto e lavoratori pagati sotto la soglia di povertà - Adriana Pollice su Il Manifesto racconta uno dei tanti capitoli del lavoro malpagato favorito dalle norme dei capitolati di appalto e dalla clausola del massimo ribasso…

Inflazione e povere paghe

Sull’Italia incombe una nuova crisi e il governo prendere tempo, con una maggioranza divisa. Inflazione cresce e salari perdono potere d'acquisto. Ancora divisioni o diversità su come garantire un salario minimo con valore di legge. Articoli…
,

Battaglie non date…

Battaglie non date, oppure iniziate e abbandonate, riforme a metà con rinvio di anni su nodi importanti., le riforme dimezzate generano delusioni verso le istituzioni e la politica ancora maggiori del matenimento dello "status quo". Le meMezze…

Due diverse vittorie

Mario Draghi, nel colloquio con John Biden - al di là della frasi di rito di unità tra Usa e Eu - ha seguito quella che sembra essere la nuova linea dell'Europa usando parole simili a quelle pronunciate da Emmanuel Macron, presidente di…

Cisl:immagine e realtà

Il XIX Congresso Confederale Cisl Congressi -  a Roma 25-28 Maggio 2022 - riunirà i delegati eletti nei Congressi delle Federazioni nazionali di categoria, i delegati eletti nei Congressi delle Unioni sindacali regionali-interregionali…

Guerra perché? Pace come?

PierLuigi Ossola propone per la rubrica "Rumine" questi interrogativi: Guerra perché? Pace come? Di seguito la sua riflessione e domande poste a tutti i nostri lettori. Perugi-Assisi 24 aprile 2022 Perchè la guerra? Concordo con quanto…