Il senso critico e il pluralismo sono lievito per la democrazia partecipata, per una cultura antagonista al dominio della finanza sull’economia reale, per perseguire un nuovo ordinamento economico. Per una società solidale, fondata sull’eguaglianza dei diritti mai disgiunti dai doveri, serve una democrazia partecipata a livello popolare, un sindacato che ridia “un volto e un’anima alle tessere”, una rappresentanza radicata e determinata a misurarsi con le innovazioni; una rete attiva di cittadinanza nel territorio e nelle periferie capace di dialogare e di dare risposte agli interrogativi di sguardi che già parlano, di percepire la realtà anche con gli occhi degli ultimi, dei tanti lavoratori invisibili e precari. Per essere protagonisti nelle scelte, non spettatori tifosi. Per nuove frontiere di solidarietà.

Seguici su Facebook

Sfoglia gli Archivi

Mirafiori:svolta ibrida

Claudia Luise su La Stampa del 28 maggio così inizia << La svolta ibrida di Mirafiori partirà nei primi mesi del 2026. Una prospettiva ufficializzata ieri dall'amministratore delegato di Stellantis, Carlos Tavares, nell'incontro con…

Il giudice boccia Sbarra

Il giudice, dopo una vertenza iniziata al termine della gestione di Anna Maria Furlan e durata più anni, ha dato torto al segretario Generale della Cisl Luigi Sbarra, e altri due ricorrenti nazionali, nella causa intentata contro Giovanni…

Europa sindacale

Il Manifesto per l'Europa della Cisl è senza dubbio un bel documento ma al termine della sua lettura si ha l'impressione che sia stato scritto da un gloshwriter alquanto lontano dai problemi e dal dibattito, con molte opinioni,in atto tra…

Il valore del dissenso

Nel mese di Maggio sono state molte le ricorrenze pubbliche che hanno ricordato la violenza, il razzismo, le persecuzioni, gli assassini del regime fascista. In questi giorni al Senato è stato solennemente ricordato Giacomo Matteotti, assassinato…

Per una Europa più sicura

Il secondo numero di ECO, la nuova rivista mensile di economia diretta da Tito Boeri, titola in copertina “I nuovi contorni della sovranità economica europea”. L’editoriale “Un’Europa più sicura” così inizia << Alla vigilia…

EU:la posta in gioco

Elezioni europee: la posta politica in gioco - Franco Chittolina - sul sito www.apiceuropa.com - così inizia la sua riflessione << Ormai lo si è ripetuto fino alla noia: queste elezioni europee saranno le più importanti nella storia…