Scuola e apatia del sapere

Ferruccio de Bortoli, su Il Corriere della Sera, in “Un’apatia colpevole sul sapere” affronta il problemadella scuola, della formazione e dell’educazione come base indispensabile per costruire il futuro. L’investimento sui giovani …

Virtù private e peccati pubblici

Quest'articolo è stato pubblicato sul nostro sito il 25 aprile 2020, nella fase acuta della prima ondata della pandemia. Lo riproponiamo per la sua grande attualità in questa seconda ondata del Covid, più estesa e incontrollata di quella…

RIFLESSIONI A DISTANZA SUL NEMICO ALIENO

Lettera aperta ai nostri lettori Vittorio Buscaglione ha inviato la lettera aperta “Riflessione a distanza” a chi ha partecipato, a Torino, alla discussione per la costituzione dell’Associazione spontanea E’ MAI TARDI (v. atto costitutivo).…

LA GRANDE RAPINA DEL SECOLO – inchiesta europea – scippati 1.260 mild di Iva in otto anni –

La grande rapina all’Europa: scomparsi 1.260 miliardi. Inchiesta internazionale sull’Imposta del valore aggiunto (Iva) evasa nei 28 paesi dell’Unione europea in otto anni, 2009-2016: 1.260 miliardi, la più grande rapina del…

PROGRAMMI A CONFRONTO – il voto europeo – le proposte su disoccupazione e giovani –

Elezioni europee, le risposte dei partiti a disoccupazione e giovani. Alberto Magnani, su Il Sole, riassume le linee programmatiche finora presentate dai principali schieramenti politici europei. Così inizia. Dalla promozione della mobilità…

A MALMOE PONTI PER INTEGRARE – reportage di Monica Perosino – Svezia:500.000 in 10 anni –

Nella Malmö invasa dai migranti si costruiscono ponti per integrare - Il reportage da Malmoe di Monica Perosino,  La Stampa, descrive  - con la lettura dei numeri e ascoltando testimonianze dirette -  la Svezia dei nostri giorni,…

LA CES MANIFESTA A BRUXELLES – per un’europa più equa, per l’unità tra i lavoratori –

A Bruxelles la Ces in piazza per chiedere un’Europa più equa per i lavoratori. Alle urne del 26 Maggio  “non lasciamoci ingannare da partiti di estrema destra, antieuropei e sovranisti”. Hanno sfilato a migliaia, venerdì…
,

LO STRAPOTERE DEGLI ALGORITMI – come arginarlo? – il ruolo della Eu…e dei sindacati –

Abbiamo scelto due articoli che sospingono alla riflessione, a pensare. Fabrizio Barca, sito lavoce, scrive sulla concentrazione del potere: forte e crescente concentrazione del controllo sulla conoscenza e l’uso improprio degli algoritmi…

APPELLO PER L’EUROPA – sottoscritto da Cgil, Cisl, Uil e Confindustria – punti impegnativi –

Un appello per il futuro dell’Europa e dell’Italia - Pochi giorni fa, un “Appello per l'Europa” è stato sottoscritto da Confindustria e dalle tre principali confederazioni sindacali italiane (Cgil, Cisl e Uil). E’…
,

AUTO ELETTRICA SFIDA vs CINA E IN CINA – Wolksvagen piano di 46 mild e nuovi tagli organci –

Su Il Sole 24 ore sono stati pubblicati di recente più articoli per fare il punto sulla rivoluzione industriale che è iniziata con l’auto elettrica e un futuro diverso della mobilità, rivoluzione che si prospetta a “a beneficio…

INIZIATIVE SCOMPOSTE ITALIA-FRANCIA – G. Migone – la grande questione che ci divide –

Sono in crescendo le iniziative scomposte da entrambi i versanti della Alpi. Giangiacomo Migone riesuma e commenta, su Il Fatto Quotidiano, episodi conflittuali tra Italia-Francia dall’ultima guerra mondiale in poi. E così conclude. La…

IG METALL: PIU’ CONTRATTAZIONE E PIU’ ISCRITTI – G.Graziani – nono anno consecutivo –

Giovanni Graziani, traduce dal tedesco due articoli riguardanti l’Ig Metall, la capacità di contrattazione innovativa e di attrarre nuove adesioni. Il primo testo riguarda la sintesi della conferenza stampa di inizio anno dell'Ig…
,

PER RIDURRE LE DISUGUAGLIANZE – R.Prodi – Davos non recepisce Oxfam, Conte statalista? –

Romano Prodi in Due proposte per ridurre le disuguaglianza, Il Messaggero, sottolinea che il rapporto Oxfam (v.allegato) ritiene lo strumento più efficace nella lotta contro la disuguaglianza, oltre quello fiscale, la gratuità e l’universalità…
,

SOVRANISTI, POPULISTI E MIGRANTI – R.Prodi – elezioni europee decisive per nostro futuro –

Romano Prodi, sul suo blog e per La Stampa e Il Messaggero, pubblica due articoli incentrati sulle prossime elezioni europee, sui migranti e sul realismo che manca sui conti del bilancio. L’articolo del 21 gennaio è un’intervista…

AEROPORTI TEDESCHI E SCENARI ITALIANI – G.Graziani – scioperi senza garanzie minime –

Negli aeroporti tedeschi di sciopera. E si sciopera senza garanzia di servizi minimi o con gli altri vincoli posti dalla legge in Italia. E non solo: per adesso si tratta solo di "Warnstreik", ovvero sciopero di avvertimento; se non…

VENT’ANNI DI STORIA EURO – chi ha vinto e chi ha perso – Il Sole, Prodi, Sapelli, Deaglio –

Vent’anni di euro, ecco chi ha vinto e chi ha perso. Maximilian Cellino, Andrea Franceschi, Morya Longo, Riccardo Sorrentino, Il Sole, sintetizzano la storia dell’euro sottolineando gli aspetti positivi e negativi di Eurolandia.…
,

I RIFERIMENTI EUROPEI DI SALVINI – T.Ferigo – sorprese da Seehofer (Ger) e Orban (Ung) –

Non è una settimana buona per i riferimenti europei di Matteo Salvini. Prima in Germania il ministro degli interni H.Seehofer, un rigido conservatore bavarese dichiara “abbiamo bisogno di immigrazione per tenere in buona salute l'economia”,…
,

SINDACATO DOVE SEI? – R.Armeni – la crisi dei corpi intermedi, la democrazia semplificata –

Sulla mia bacheca Facebook ho posto di recente la seguente domanda: sapete che fine ha fatto il sindacato? Ho avuto molte risposte, in gran parte ironiche se non sarcastiche, alcune drastiche del tipo «non c’è più», «è…

INGIUSTIZIA SOCIALE E CLASSI POPOLARI – A.Spire – la collera dei “gilet gialli” e le tasse –

Alexis Spire in Le classi popolari e l’ingiustizia sociale, su  Le Monde Diplomatique, analizza le cause pluriennali che sono alle origini della collera contro le tasse, esplosa in Francia con cinque sabati di mobilitazione e violenti…
,

DESIDERI DI AUTORITA’ E SOVRANISMO – R.Prodi – competere da soli:grandi rischi e costi –

Due articoli di Romano Prodi. Nell’intervista rilasciata a Paolo Bricco (Il Sole) il professore teme  «il desiderio di autorità che si è propagato nel mondo: Cina, Usa, Russia, Ungheria, Brasile e la nostra Italia» e…
,

I RISCHI CHE NON SI VOGLIONO VEDERE – De Bortoli, Prodi, Panebianco – nazionalismi e Europa –

I nazionalismi risvegliano identità e conseguenze ben diverse dai sentimenti che si richiamano alla patria. Portano con sè più rischi, compresi quelli dello sciovinismo e di considerarsi l’ombelico del mondo. Rischi per l'affidabilità…
,

La Grande Guerra durò ancora 5 anni in Europa – G.Romanato – rimembranze che dimenticano –

Un secolo fa la battaglia di Vittorio Veneto e il crollo della Germania. L'«inutile strage» cambiò l'assetto dell'Europa e innescò una crisi che toccò l'apice nel 1929 . Celebriamo il centenario della fine della…
,

MANIFATTURA ITALIA CRESCE! – M.Fortis – più della locomotiva tedesca – Istat revisiona dati –

Sorprendente articolo di Marco Fortis, Il Sole, che in “Il triennio d’oro della manifattura:battuta la locomotiva tedesca” commenta i dati revisionati dall’Istat per il trienni 2015-17. Scrive: Tra la prima e l’ultima…
,

UN DIVERSO ORDINAMENTO ECONOMICO – M.Spencer, Y.Varoufakis, S.Fabbrini – un’altra Eu –

Costruire un'Europa con regole diverse sull'economia, un nuovo ordinamento economico per la globalizzazione. Tre articoli. Michael Spencer «la deglobalizzazione è rischiosa ma il mondo andava riconfigurato», Nobel per…

IL VOTO IN BAVIERA E IL DESTINO DI MERKEL – F.D’Aniello – nel Land dove primeggia Csu –

Baviera proiezioni: crollo Csu, sorpresa Verdi al 18%, e nel Parlamento Regionale entra la destra Adf. Il coraggioso slogan della nuova leader verde Katharina Schulze “La mia patria è la tua patria” conquista il voto di settori…

Il RISCHIO DI DEMOCRAZIE ILLIBERALI – R.Prodi – sul Def ..è danza ma con il sedere basso…-

«…anche l’Italia rischia di diventare una democrazia illiberale e poi...con il sedere basso non si può fare danza classica», Romane Prodi nell’intervista a M. Ascione, su Corsera, esprime i timori sulla manovra…
,

RISALE LA FIDUCIA NELL’EUROPA – I.Diamanti e A.Alesina – europei non così diversi!

SORPRESA! Risale la fiducia nell'Europa, in particolare tra gli under 30. Il 36 %, dato medio, degli italiani è favorevole e rappresenta uno dei dati più favorevoli degli aultimi anni. In allegato l'articolo-mappa di Ilvo Diamanti,…