Negli aeroporti tedeschi di sciopera. E si sciopera senza garanzia di servizi minimi o con gli altri vincoli posti dalla legge in Italia. E non solo: per adesso si tratta solo di "Warnstreik", ovvero sciopero di avvertimento; se non dovesse arrivare l'accordo, si potrebbe arrivare allo "Streik", che in italiano si traduce con sciopero ma che, in effetti, vuol dire "sciopero a oltranza". Interessati allo sciopero sono 23 mila dipendenti di società private che svolgono le attività di controllo per la sicurezza sui passeggeri ed il loro bagagli.

Per loro, il sindacato dei servizi Verdi chiede un forte aumento salariale, quantificato in eur. 20 all'ora per tutti; mentre la controparte datoriale ha avanzato una proposta – che i sindacati quantificano in 40 centesimi all'ora – di un aumento del 6,4% (e sostengono che la richiesta sindacale porterebbe ad aumenti per i singoli fino al 44%). (..) per proseguire aprire l'allegato

 

Allegato:
sciopero_tedesco_e_scenari_italiani_graziani.pdf

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *