Giovanni Graziani, traduce dal tedesco due articoli riguardanti l’Ig Metall, la capacità di contrattazione innovativa e di attrarre nuove adesioni. Il primo testo riguarda la sintesi della conferenza stampa di inizio anno dell'Ig Metall che annuncia di aver aumentato gli iscritti per il nono anno consecutivo. In particolare il sindacato riesce a coinvolgere i giovani, le donne, le alte professionalità e tutti coloro che, secondo una certa letteratura, sarebbero impermeabili alle ragioni della solidarietà.

La chiave di questo successo, per l'Ig Metall, è proprio nella contrattazione che dà risposte convincenti per le singole persone.

Il secondo testo riguarda l'applicazione del contratto: il successo maggiore è per la regola che permette di chiedere otto giorni liberi in più in cambio di una rinuncia ad una piccola parte dell'aumento salariale per la cura di figli o parenti, e per i turnisti. Meno diffusione ha avuto la possibilità di ridurre, di propria scelta, l'orario a 28 ore settimanali, e conseguente riduzione salariale, fino a due anni. In questo caso, i dati sono relativi solo a quattro Territori federali.

 

Allegato:
ig_metall_2019.pdf

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *