Il Ministro Giulio Tremonti è uomo di spirito, oltre che dotato di grande intelligenza. Così di passaggio a Torino, sul finire della campagna elettorale, per dare un sostegno al candidato leghista Roberto Cota (vedi articolo sul blog) ha terminato il suo spot con questa inedita frase “…Siccome la campagna elettorale è anche allegria, la differenza delle differenze è un pò questa: loro mangiano il cuscus (1), noi preferiamo gli agnolotti”. Ed allora per proseguire in allegria – tra il serio ed il faceto – pubblichiamo la richiesta di CITADINANSA PIEMUNTEISA  redatta da una setta un pò eretica della Lega, un documento che è finito non si sa come sul nostro sito web. Forse da una langa a ridosso della pedemontana, con radici celtiche.

(1) – cuscus o cuscussù (in francese: couscous; in arabo magrebino: kuskusu; in berbero: seksu)

Allegato – richiesta di citadinasa piemunteisa

Allegato:
domanda di cittadinanza.pdf

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *