Fulvio Cortese, su Madrugada, scrive. Il presupposto, evidentemente, è che i partiti – nuovi o vecchi che siano – riconoscano la permanente legittimazione del comune riferimento costituzionale, e che, di conseguenza, ne accettino, come matrice ineludibile della loro stessa missione, l’orizzonte necessariamente critico, la progettualità collettiva, il metodo del dialogo concertato, il senso emancipante delle direttrici democratiche e la vocazione pluralistica. (vedi allegato)

Cortese, ordinario all’Università di Trento, onora con un articolo analitico il settantanni della Costituzione, evidenziando che il messaggio costituzionale e tuttora concreto e attuale, nonostante il lungo trascorso dalla promulgazione del 1948. In particolare in questa difficile fase politica e sociale per il nostro Paese, per l’Europa, per il mondo, dove crescono populismi diversi e, anche, nuovi fascismi che come ben ricorda lo storico Luciano Canfora in “Quel baratro aperto tra sinistra e popolo” (allegato) ricorda che  “.Il fasci­smo fu – e può tornare a esse­re (non importa sotto quale ve­ste) –  un modo di affrontare la gestione delle società di massa mobilitando e coinvol­gendo le masse: mescolando sciovinismo (da lanciare con­tro falsi bersagli) e welfare (purché compatibile con gli interessi della parte più disin­volta e politicizzata del grande capitale).”

Per evidenziare l’attualità dell’analisi di Fulvio Cortese alleghiamo altri tre articoli

  • Populismi di destra e di sinistra. Dalla Lega a Podemos, M.Liguori in su Il Manifesto
  • Quanto manca il militante Rodotà di L.Manconi su L’Espresso
  • Se Simone Weill avesse fatto l’Europa di R.Esposito su La Repubblica

Vedi anche sul problema Rom qusti due allegati

  • Le pericolose parole di Salvini, attenzione agli scivolamenti_Astengo
  • La piccola comunità Rom in 148 campi_Longo_Stampa

Allegato:
la_costituzione_e_il_settantesimo_cortese_madrugada.doc
quel_baratro_aperto_tra_sinistra_e_popolo_canfora.doc
populismi_di_destra_e_di_sinistra_liquori.doc
se_simone_weil_avesse_fatto_leuropa_esposito.doc
quanto_manca_il_militante_rodota_manconi_esp.pdf
le_pericolose_dichiarazioni_di_salvini_astengo_web.doc
rom_piccola_comunita_in_148_campi_longo.doc

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *