Emmanuel Macron ha rilasciato la sua prima intervista da presidente della Repubblica ad otto quotidiani europei. L'incontro è durato un'ora e 20 minuti. Macron ha  riaffermato il concetto che l'Europa è un destino comune e non un condominio, di non credere a un conflitto Est-Ovest ma i paesi che non rispettono le regole ne traggano le coinseguenze, che ai rifugiati dobbiamo ospitalità e umanità e bisogna andare oltre il regolamento di Dublino. Ha affermato di diffidare del termnine populismo perchè ha diversi significati. Se si vuol dire parlare al popolo, non è una cattiva cosa. Non crede nella demagogia, che consiste nel lusingare un popolo per dirgli quello che si aspetta.

I quotidiani europei invitati all'Eliseo erano oltre iI Corriere della Sera, Le Figaro, Gazeta Wybarcza, The Guardian, El Pais, Le Soir, Suddeustsche Zeitung, Le Temps.

In allegato l'articolo di Stefano Montefiori del Corriere della Sera.

Allegato:
leuropa_e_un_destino_comune_non_un_mercato_macron.doc
trump_troppo_imprevedibile_macron_repubblica.doc

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *