Savino Pezzotta pubblica sul suo blog due articoli: la lezione tedesca sul rinnovo dei contratti, e rinnovo contrattazione italiana osservazione da bordo campo. Nel primo sottolinea:con questa tornata contrattuale l’IG metal pone tre richieste: un aumento della retribuzione del 6%, la possibilità di una riduzione delle ore di lavoro per un periodo limitato, massimo di 28 ore. E infine, sussidi che finanziano la riduzione delle ore di lavoro. Stop alla moderazione salariale! Nel secondo articolo si sofferma, da bordo campo, a valutare la ripresa d’incontri informali tra Confindustria e Confederazioni per sottoscrivere quel protocollo (già fatto da altre associazioni datoriali) che regola la rappresentatività di chi sottoscrive accordi sindacali e indica un modello di relazioni industriali per la contrattazione. E’ in attesa da più di un anno e mezzo. Che siano le elezioni politiche a sollecitare una possibile va pure bene! In allegato anche, al riguardo, una nota pubblicata sul sito www.diariodellavoro.it

Allegati

  • La lezione tedesca sul rinnovo dei contratti_Savino Pezzotta
  • Osservazioni dal bordo campo per Confederazioni-Confindustria_S.Pezzotta
  • Confindustria-Confderazioi tutto al condizionale_ news Il diario del lavoro

 

 

Allegato:
la_lezione_tedesca_sul_rinnovo_dei_contratti_pezzotta.doc
osservazioni_dal_bordo_campo_pezzotta.doc
accordo_confindustria_sindacati_al_condizionale_diariodellavoro.doc

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *