Giustizia, stato e pandemia – La Consulta prima del Covid. Il bilancio di Marta Cartabia. Il Foglio del 3-4 Aprile 2021, pubblica un documento sull’attività della Corte Costituzionale (Consulta), le cui sentenze si rivelano sempre più importanti a fronte di un costume legislativo che da tempo ha perso qualità e ordine. «Ancora una volta è la Carta costituzionale così com’è – con il suo equilibrato complesso di principi, limiti e garanzie, diritti, doveri e responsabilità – a offrire la bussola necessaria a navigare per “l’alto mare aperto” della emergenza e del dopo-emergenza che ci attendo».Il Foglio pubblica il lungo documento (due pagine) con la premessa che segue….

Documenti – Un anno fa in questi giorni saremmo stati in prossimità della tradizionale riu­nione straordinaria della Corte costituzio­nale, che era in calendario il 9 aprile, per illustrare l’attività dell’anno precedente. Ma la pandemia – eravamo allora nel pie­no della prima ondata – impose un rinvio di una ventina di giorni, anche perché dal­la fine di marzo Marta Cartabia, prima pre­sidente donna della Consulta, era in qua­rantena, positiva al coronavirus. L’attuale ministro della Giustizia presentò poi la sua relazione il 28 aprile, sottolineando il para­dosso del dover dare conto in una situazio­ne di isolamento, dell’anno “della grande apertura della Corte costituzionale alla so­cietà civile e alla dimensione internaziona­le”. Non mancarono nel suo intervento al­cune osservazioni sullo “stato di emergen­za”, sull’“urgenza di assicurare una tutela prioritaria alla vita, alla integrità fisica e alla salute delle persone anche con il neces­sario temporaneo sacrificio di altri diritti”. Alla luce della Costituzione. In queste due pagi­ne del giornale ampi stralci della sua relazione.

Marta Cartabia, inizia al Palazzo della Consulta, 28 aprile 2020, la sua relazione con queste parole. La tradizionale riunione straordinaria della Corte co­stituzionale alla presenza del Capo dello Stato, dei rappresentanti delle altre Istituzioni e della stampa, per illustrare l’attività del 2019, già prevista per il 9 aprile 2020, è stata sospesa per l’emergenza epidemiologica. De­sidero innanzi tutto rivolgere un pensiero di sentita parte­cipazione al dolore per la scomparsa di migliaia di nostri concittadini e di sincera gratitudine per tutti coloro – e penso in particolar modo al personale medico e infermie­ristico – che in questo non facile frangente assicurano i servizi essenziali della Repubblica con competenza, co­raggio e generosità. (…) per proseguire aprire l’allegato

Per i riferimenti alla Costituzione utilizzare questi link

https://www.cortecostituzionale.it/jsp/consulta/istituzioni/le_funzioni.do

https://www.senato.it/1025?sezione=138&articolo_numero_articolo=135 con questo link trovate gli art. 134,135,136,137 della Costituzione – Parte II – Titolo VI – Sezione I – che riguardano le funzioni e la composizione della Corte Costituzionale.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *