Pubblicati da redazione

LA QUESTIONE SOCIALE E L’UGUAGLIANZA

Mario Dellacqua riflette sull’amnesia dell’uguaglianza prendendo spunto dal nuovo libro “Da credenti nella sinistra” * sulla storia dei Cristiani Sociali. Così inizia. Non so se è una regola fissa. Capita però ai piccoli partiti e ai movimenti politici di pagare con la propria estinzione il coraggio di portare sulle proprie spalle il peso di problemi […]

IL CASCO DI MIRANDOLA E LE MASCHERE DI FRACASSI

Produzioni e riconversione di prodotti per ventilazione II casco Cpac prodotto a Mirandola, in provincia di Modena. È stato inventato per garantire una ventilazione dei pazienti in affanno respiratorio senza bisogno di intubarli in terapia intensiva. Settanta persone che lavorano su tre turni per sette giorni, per consegnare almeno 700 pezzi al giorno. tutti destinati […]

DOVE VOLANO DI PIU’ I CORONAVIRUS

I droplets-coronavirus dove abbondano? Dove volano di più i droplets-coronavirus (goccioline nebulizzatte infette)? Certamente  dove, gomito a gomito, si urla per l’entusiasmo di un goal, di un canestro, di un ace, oppure si impreca per altri motivi; volano i droplets anche nelle affollate metropolitane con tanti smarphone attivi. Si frenano coloro che passeggiano o corrono […]

RIFLESSIONI A DISTANZA SUL NEMICO ALIENO

Lettera aperta ai nostri lettori Vittorio Buscaglione ha inviato la lettera aperta “Riflessione a distanza” a chi ha partecipato, a Torino, alla discussione per la costituzione dell’Associazione spontanea E’ MAI TARDI (v. atto costitutivo). E’ una riflessione a tutto campo, sul “nemico alieno” e con il suo consenso la estendiamo a tutti i lettori del […]

CRISI CHE SPINGE ALLE CORDE

Piemonte: i dati del prima dell’epidemia Migliaia di posti di lavoro a rischio non solo nelle fabbriche. Mauro Zangola su La Voce del Popolo,  Domenica 22-3-20, inizia il suo articolo così: Di fronte al propagarsi degli effetti del Coronavirus si guarda con crescente preoccupazione all’impatto che questa crisi potrà ave­re sul tessuto economico e sull’occupazione […]

IL MONDO E NOI DOPO IL CORONAVIRUS

Il nuovo mondo che si prepara secondo Yuval Noah Harari, storico israeliano. Yuval Noah Harari, lo storico israeliano,  affronta in un articolo sul Financial Times i problemi e le situazioni del mondo che cambia nel contesto delle drammatiche vicende della pandemia da coronavirus, sottolineando che abbiamo di fronte due scelte: la prima è tra sorveglianza […]

FATE PRESTO BUROCRATI! TUTTO QUI?

Al decreto Cura Italia, in discussione al Parlamento, servono numerosi decreti attuativi e circolari, circa una quarantina di provvedimenti, per la “messa a terra” della maxi manovra anti-virus. E bisogna fare in fretta, salvaguardando il ruolo propositivo del Parlamento per colmare lacune e omissis presenti nel Dpcm (es. partite Iva, badanti e colf e lavoro […]

STRATEGIE ANTICORONAVIRUS: IL MODELLO COREANO

Il modello coreano ha rallentato e controllato il coronavirus, spegnendo i focolai e i tanti “cerini” inconsapevoli viaggianti. La Corea del Sud affronta la crisi pandemica con una strategia diversa da quella utilizzata in altri paesi. Non prevede la chiusura generalizzata delle attività del paese, conta molto sulla tecnologia per risalire agli spostamenti di persone […]

FCA SI FERMA IN ITALIA E IN EUROPA

Prevenzione coronavirus e calo di mercato: fermi fino al 27 marzo Stop alla produzione a: Melfi, Pomigliano, Cassino, Mirafiori, Grugliasco. Modena, Kragujeva in Serbia e a Tychy in Polonia – Per adeguarsi alle norme di sicurezza chiude la Ferrari chiude a Modena e la Ferrero ad Alba – Nel torinese chiudono 52 aziende metalmeccaniche per […]

COS’E’ IL CORONAVIRUS, COME FRENARLO

Quando e perché servono le mascherine Coronavirus, droplet, distanze minime, mascherine. Cosa bisogna sapere e far sapere a tanti.Il termine inglese droplet significa gocciolina di saliva, quelle che ben si evidenziano sul dislpay dello smarphone, che è bene ripulire frequentemente. Il termine viene usato anche per indicare la distanza minima necessaria (gli esperti indicano 1-1,5 […]

,

ESSERE SINDACALISTI E’ ANCORA UNA VOCAZIONE?

La lezione di Pierre Carniti. Intervista a Bruno Manghi di Gianni Saporetti, su La Città. “…Ecco, questo senso missionario della ricerca, che tutti loro avevano già sperimentato, perché tutti loro erano stati scelti a loro volta, questa è una cosa bellissima che allora, a prescindere se fossero comunisti, socialisti, cattolici, era molto presente e che […]

ESSERE SINDACALISTI NEL TERRITORIO AI TEMPI DEL CORONAVIRUS

ESPERIENZA DALLA “BERGAMASCA” L’ultimo numero di Working Papers – Fondazione Tarantelli – pubblica la testimonianza di un sindacalista, Daniele Vedovati, che opera nella periferia bergamasca, una delle zone più contagiate dal virus. Persone, lavoratori, sindacalisti di fronte a nuove fragilità e a nuove consapevolezze; di fronte alla paura e ai dilemmi, ma anche a nuove […]

,

E’ morto Ernesto Cardenal – teologia della liberazione – Savino Pezzotta –

Lo scrittore nicaraguense, il teologo della liberazione e il critico del governo, Ernesto Cardenal è morto domenica all’età di 95 anni. Non sempre ho condiviso le sue posizioni ma sicuramente ha contribuito alla mia formazione sociale, sindacale e cristiana. La sua presenza mi ha aiutato comprendere che il pluralismo dei cristiani può essere un arricchimento. […]

PRESCRIZIONE E GIUSTIZIA – intervenire sui nodi della giustizia malata – priorità del paese –

L’idea che un governo possa cadere sulla prescrizione (materia da legulei, con tutto il rispetto) fa ridere i polli, e per giunta l’Europa intera. Non ci crede nessuno. Non ci crede nemmeno Renzi,  Così scrive Michele Serra su L’Amaca . Ernesto Lupo, presidente emerito della Cassazione indica su L’Avvenire, quattro punti per correggere la prescrizione. Paola Biondani in Prescrizone: molto rumore, Espresso, racconta i veri mali, con i numeri, della […]

MIXMACTH NELL’AREA METROPOLITANA – M.Zangola – la responsabilità dell’aziende –

PARADOSSO – Le imprese torinesi vogliono assumere ma non trovano ingegneri e chimici.   Mauro Zangola al termine della sua analisi sui dati sul mercato del lavoro, sul mancato incontro tra domanda/offerta (vedi articolo allegato, pubblicato su La Voce e il Tempo) così conclude. L’analisi congiunta di questi dati suggerisce alcune consi­derazioni. È necessario prima di tutto prendere […]

GIULIO PASTORE, L’ATTUALITA’ DEL SUO PENSIERO di Giovanni Avonto – Nuovi-Lavori.it –

Pastore, l’attualità dei capisaldi del suo pensiero – Sull’ultima newsletter del sito Nuovi-lavori.it il ricordo di Giovanni Avonto, così. E’ un grande dolore la morte di Giovanni Avonto. Un sindacalista piemontese dalla forza morale e dalla competenza indiscussa. L’ una e l’ altra lo collocano nel Pantheon del gruppo dirigente della CISL degli anni ruggenti del sindacalismo italiano. Un vero […]

,

IL NUOVO CAPITALISMO DI SORVEGLIANZA – G.Bianchi – Nota Isril n.6/2020 –

Che cos’è il capitalismo di sorveglianza? Giuseppe Bianchi, nota Isril n.6/2020, ne descrive le caratteristiche per alcuni aspetti inquietanti (vedi testo) e così conclude. Oggi il modello del’900 è in crisi perché sono venute meno le condizioni che lo reggevano: una crescita economica costante, il ruolo attivo dello Stato (lo Stato Keynesiano), il protagonismo dei movimenti di massa (partiti e […]

DISOBBEDIENZA CIVILE PER LA GIUSTIZIA – Caritas Lombardia – immigrati dopo Sprar –

Lorenzo Rosoli, L’Avvenire, racconta l’azione della Caritas Lombardia per evitare che 400 immigrati finissero sulla strada dopo la trasformazione degli Sprar decisa dal Governo Conte 1. (…) Una storia di «disobbedienza civile» realizzata nella piena legalità, quella compiuta da Caritas Ambrosiana e dalle altre Caritas diocesane. Che ha visto la Chiesa e il terzo settore promuovere sicurezza, coesione sociale, bene comune. Al contrario della politica […]

,

GIOVANNI AVONTO CI HA LASCIATO – l’immagine della sua anima nella sua azione –

Giovanni Avonto ci ha salutato per sempre. Venerdì 14 febbraio nel tardo pomeriggio si è conclusa la sua resistenza all’implacabile tumore. Giovanni è ricordato come un sindacalista tenace, paziente, unitario, rigoroso e puntiglioso, anche “vescovile”, e altri aggettivi, che fanno onore alla sua persona e alla sua vita. Vogliamo sottolineare la caratteristica del suo impegno di […]

L’AUTOBIOGRAFIA DI GIOVANNI AVONTO – l’ingegnere operaio si racconta nel 2008 e 2018 –

Giovanni Avonto, l’ingegnere operaio. Il sito www.confini.it pubblica una testimonianza di Avonto del 2008, un racconto della sua vita in sei capitoli. Fulvio Perini, c’invia l’intervista a Giovanni Avonto alla fine del 2018, realizzata nell’ambito  della ricerca sulle lotte dei lavoratori alla fine degli anni ’60 e le esperienze dei consigli di fabbrica nel 1969 (vedi link).Ringraziamo vivamente Perini di averci fatto pervenire il testo che […]

,

MOBILITA’ SOSTENIBILE AL LAVORO – atti del convegno di Torino di Sbilanciamoci e Fiom –

La giusta transizione per la mobilità sostenibile: il resoconto e i materiali del convegno di Torino – Il resoconto e tutti i materiali e le interviste del convegno “Mobilità sostenibile al lavoro” (Torino, 30-31 gennaio) organizzato da Sbilanciamoci! e Fiom Piemonte: due giorni di confronto tra sindacalisti, ambientalisti, esperti e decisori sui temi della mobilità sostenibile e […]

L’ASSASSINIO DI VITTORIO BACHELET – l’acme della strategia BR – le parole di Sandro Pertini –

Sono trascorsi 40 anni dai più sanguinosi assassini di poliziotti e di magistrati delle Brigate Rosse, dall’anno più pericoloso per la democrazia. Allora il Presidente Sandro Pertini stigmatizzò il significato dell’assassinio di Vittorio Bachelet, con queste parole «Questo di oggi è il più grave delitto che sia stato consumato in Italia – disse aprendo la riunione straordinaria tenuta il pomeriggio del 12 […]

CRISI DELL’AUTOMOTIVE – due giorni di presidio in p.zza Castello – Fim-Fiom-Uilm, finalmente! –

La lunga crisi dell’automotive 46mila posti persi in dodici anni, spinge i tre sindacati metalmeccanici all’unità d’azione. Finalmente! L’analisi di Fim, Fiom e Uilm: “Solo a Torino via 9mila addetti”. Cala l’occupazione mentre aumentano i profitti ridistribuiti in cedole agli azionisti, nella cassaforte Exor (famiglia Agnelli) miliardi di liquidità. Giovedì 13 e Venerdì 14 febbraio, due giorni di […]