Cari amici No TAV e No Grandi Opere Inutili,  da qualche giorno  Sergio Ulgiati,  Ivan Cicconi,  Luca Mercalli e Marco Ponti hanno preparato un Appello al Presidente del Consiglio Mario Monti, per chiedere un ripensamento sul progetto dell’alta velocità ferroviaria Lione-Torino. L’appello è aperto a universitari e professionisti in grado di esprimere una propria competenza di tipo tecnico, energetico, ambientale ed economico e spingere verso una trasparente revisione critica circa l’utilità del progetto.    

L’appello, che può essere letto e firmato sul sito :

http://www.notav.eu/modules.php?name=ePetitions&op=more_info&ePetitionId=1

ha già raggiunto, al momento, un centinaio di firme. 

Lo stesso sito ospita anche la relativa documentazione scientifica, nazionale e internazionale (cfr.: www.lalica.net/Appello_a_Monti). 

Per assicurare il successo dell’iniziativa è necessario raggiungere il maggior numero di firme possibile. Pertanto, vi invitiamo a farvi parte attiva per la diffusione dell’appello. 

Il Movimento No TAV sostiene l’Appello e si prepara a dare allo stesso la pubblicità che merita attraverso la sua pubblicazione sui siti e altre iniziative. 

Invitiamo tutti  a segnalare l’Appello ai propri contatti personali che abbiano questa caratteristica:

– docenti universitari, – ricercatori di Centri di Ricerca pubblici e privati, – professionisti tecnici ed economici.

Ciascun sottoscrittore dovrà dichiarare accanto al suo nome la Professione e l’Istituzione di appartenenza.

Le informazioni relative agli aderenti all’appello (in particolare l’indirizzo di posta elettronica) verranno utilizzate solo a questo scopo, evitandone la diffusione indiscriminata.ì

L’Appello sarà consegnato al Presidente del Consiglio in forma tuttora da decidere, nella speranza di poterlo recapitare di persona.

Vi ringraziamo per la vostra attenzione e vi salutiamo con amicizia,  

Sergio Ulgiati, a nome dei redattori dell’Appello


 

Allegato – Il testo dell’appello con le motivazioni per un ripensamento del progetto To-Lione

Allegato:
Appello per un ripensamento della To-Lione.doc

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *