Il supermarket che assume di domenica. L’idea di Pam in 130 negozi: già 5.000 richieste. Sei studente? Lavora con noi di domenica”: questo lo slogan con cui i supermercati Pam hanno cominciato a pubblicizzare un’iniziativa che sta facendo discutere. Ne parla il Corriere della Sera con un articolo di Dario Di Vico. Il  contratto nazionale del commercio  prevede l’assunzione part-time per giovani studenti: si può calcolare che in un mese un giovane studente si trovi in busta paga 300-400 euro. Le mansioni per le quali i supermercati Pam cercano giovani studenti sono quelle di base, addetto alla cassa o più in generale al punto vendita. Pochi ricordano che a metà degli anni ’80  Cisl-Cgil-Uil Torinesi stipularono un accordo prima con l’Api e poi con l’Unione Industriali per contratti week-end, per giovani, al fine di un corretto utilizzo dei contratti part-time in alternativa agli straordinari richiesti ai lavoratori occupati al full time. E’ stato un accordo pilota, contestato in più sedi, sul facilone slogan che si sarebbero così creati “lavoratori di serie A e di serie B”.

  • Per saperne di più leggi l’articolo di Di Vico dal Corsera del 12-4-12

Allegato:
il_supermarket_che_assume_di_domenica_di_vico_12-4-12.doc

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *