Due popoli che si contendono le stesse terre, in nome della storia e delle risoluzioni Onu. A settant’anni dalla fondazione dello stato ebraico, e dal rifiuto degli stati arabi di accettare i due stati (Israele e Palestina), il grande scrittore David Grossman, ricordando il suo Uri morto in guerra, spiega come il sentimento del dolore rappresenti la base comune da cui ripartire per unire i due popoli divisi, in cerca di pace per i figli perduti. Per ricostruire la storia tragica di questi due popoli alleghiamo i seguenti documenti:

  • Israele-Palestina in cerca di pace per i figli perduti di David Grossman_ La Repubblica
  • Il miraggio di uno Stato palestinese di Francesco Bascone _ Il Mulino
  • Israele ha vinto e ha perso_ intervista allo storico ebreo Dan Dinner_Espresso
  • La rivolta di Hamas una rivolta disperata_di G.Riva -Espresso
  • Lo stato di Israele, il popolo ebraico e la storia_Loewenthal

Allegato:
israele_e_palestina_in_cerca_di_pace_per_i_figli_perduti_grossman.doc
il_miraggio_di_uno_stato_palestinese_bascone_mulino.doc
israele_ha_vinto_e_ha_perso_dinner_espresso.pdf
lo_stato_di_israele_il_popolo_ebraico_e_la_storia_loewenthal.doc

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *