Dora Marucco e Cristina Accornero così iniziano l’introduzione della loro interessante ricerca “Orizzonti internazionali a Torino”, Editore Donzelli. <La temperie in cui questa ricerca è stata progettata e poi condotta era assai diversa da quella in cui i suoi risultati vedono la luce. Anche se gli interrogativi di allora mantengono immutato il loro valore, le risposte o meglio i tentativi di rispondere ad essi vanno a collocarsi in uno scenario profondamente mutalo e percorso da domande nuove, forse più impegnative delle prime. Si tratta, infatti, non più soltanto di comprendere ciò che è avvenuto bensì di individuare la direzione verso cui i fermenti attuali ci stanno orientando. La ricerca storica, anche in tempi come quelli attuali in cui l'uso pubblico della storia è ammesso almeno come oggetto di dibattito critico,non può proporsi obiettivi che non siano suoi, ma si deve legittimare nella sua funzione rispetto alla contemporaneità con I'apertura di domande sempre nuove e con l'individuazione di fonti capaci di arricchire il patrimonio documentario che è la base del suo metodo di lavoro.

ll presente volume vuole essere soltanto una presentazione assai rapsodica del lavoro di ricerca che è staro fatto, innovando interrogativi e metodi, sulla vocazione internazionale della Torino dell'ultimo "mezzo secolo, che idealmente si connette con il precedente, da noi curato nel 2012 dal titolo Torino città internazionale. Storia di una vocazione europea, indispensabile premessa sotto il profilo cronologico e della trattazione istituzionale ma profondamente diverso da questo. (…)>

Il capitolo " Si sabes, ensena. Si no sabes, aprende" . L'impegno internazionale dei sindacati torinesi è stato curato da Fabrizio Loreto.

Per proseguire aprire gli allegati

  • Orizzonti internazionali a Torino D.Marucco e C.Accornero_copertina e quarta_Donzelli
  • Introduzione, indice, elenco delle videointerviste

Allegato:
orizzonti_internazionali_a_torino_indice_introduzione.pdf
orizzonti_internazionali_a_torino_marucco_accornero.pdf

1 commento
  1. dora marucco
    dora marucco dice:

    Nei prossimi mesi è prevista una tavola rotonda sul tema del lavoro nella prospettiva in cui è stato trattato nel volume, e che avrà come protagonisti i numerosi sindacalisti ed esponenti del mondo imprenditoriale che sono stati videointervistati. Dora Marucco

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *