Il segretario della Fiom Maurizio Landini motiva, a RadioArticolo1, la dichiarazione dello sciopero nazionale della sua organizzazione per il 9 Marzo: “Fiat abbatte diritti e dignità, governo e Confindustria vogliono manomettere l’articolo 18. Il governo convochi  Marchionne e chieda dove sono i 20 miliardi di investimento. Cambiare la riforma delle pensioni “

Allegati 

  • Landini: sciopero contro l’attacco al lavoro  da  www.rassegna.it
  • Democrazia al lavoro inserto speciale di Sbilaniamoci e Manifesto, Sabato 18 febbraio 2012

Allegato:
landini_sciopero_contro_lattacco_al_lavoro.doc
democrazia_al_lavoro_inserto_speciale.doc

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *