L’Alleanza contro la povertà gela il governo, un valanga di critiche contro il ddl delega presentato in questi giorni. Secondo il cartello di associazioni, enti e sindacati che si batte per l’introduzione di una misura di contrasto alla povertà il testo è "da riscrivere" perché dimentica i servizi di accompagnamento, aiuta solo 3 poveri su 10 e vincola l’aiuto agli altri 7 agli incerti risultati della revisione della spesa. Nel 2016 sarà limitato al 30% dei poveri e, stando così le cose, anche negli anni a seguire. L'Istat stima in 4,1 milioni i bisognosi (…)  aprire gli allegati

Allegato:
nota_a_ddl_delega_alleanza.pdf
furlan_il_governo_si_confronti_sul_reddito_di_incusione.doc
lalleanza_gela_il_governo_redattore_sociale.doc
in_pillole_cosa_non_va_quadrelli.doc

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *