Sabato notte, 19 maggio,  l'IGMetal e l'associazione imprenditoriale tedesca Gesamtmetal hanno raggiunto l'accordo per il contratto di categoria. Il punto su cui si è concentrata principalmente l'attenzione è l'incremento salariale di circa 4% dal 1° Maggio 2012. Il maggiore aumento dopo il 1992 che pone fine al congelamento salariale dell’ultimo decennio. Il sindacato aveva richiesto il 6% e di fronte alle resistenze del padronato ha organizzato manifestazioni e scioperi di "avvertimento", non escludendo la possibilità dello sciopero generale. L'accordo contiene altri punti importanti: la stabilizzazione dei giovani in contratto formazione-lavoro e regole di gestione della flessibilità. Sui commenti al contratto ritorneremo nei prossimi giorni, pubblicando anche il testo completo. Quindi tutto bene in Germania? Non tutto, come rilevano i dati OCSE sul mercato del lavoro. Il modello tedesco presenta più di una contraddizione.

Per saperne di più leggi gli allegati

  • Tabelle Ocse, occupazione e Germania di A.Ferigo  23-5-12
  • Dai salari tedeschi benzina per l’Europa di M.Riva  Espresso del 31-5-12
  • IG Metal aumenti del 4,3%  A.Bonanni su Conquiste del Lavoro del 22-5-12

Allegato:
tabelle_ocse_e_germania_ferigo.doc
dai_salari_tedeschi_riva.pdf
ig_metal_aumenti_del_4.doc

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *