VOTO REGNO UNITO E INCOGNITA ALLEANZE – R.Prodi – grandi conseguenze per l’Europa –

Romano Prodi analizza le prospettive del voto elettorale, del 7 Maggio, del Regno Unito che avranno grandi conseguenze sul futuro dell’Europa (vedi allegato). Tanta è l’incertezza sulle rive del Tamigi. Il partito liberal-democratico ben difficilmente, per la sua debolezza, sarà in grado di garantire la maggioranza né ai laburisti né ai conservatori. Si apre quindi l’ipotesi di accordo fra i  nazionalisti indipendentisti scozzesi (SNP) e i laburisti. Un’intesa ardua e difficile.

Giovanni Minoli intervista a 360 gradi (immigrati e sbarchi, Mare Nostrum, Grecia, Varoufakis, Jobs Act e welfare) il professore su Radio 24. La intesi (allegata) inizia con questa affermazione di Prodi:“Pentito di non aver fatto il mio partito… stato il mio vero errore”.

Allegati

  • Il voto del Regno Unito e le conseguenze per l'Europa_R.Prodi   il Messaggero
  • Intervista a Romano Prodi di Giovanni Minoli_Radio 24
  • La sfida nelel mani di una scozzese_Rizzo 4-4-15

Allegato:
elezioni_nel_regno_unito_prodi.doc
mare_nostrum_era_una_gran_cosa_prodi.doc
la_sfida_nelle_mani_scozzesi.pdf

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.