Romanzo di una strage è un film  che racconta ed immagina su una grande ferita aperta del paese: la strage di Piazza Fontana a Milano nell'inverno del 969. I personaggi sono realmente vissuti e sono rappresentati da (bravissimi) attori. I fatti sono realmente accaduti e nel film alcune sequenze sono frutto di libere interpretazioni del regista Marco Tullio Giordana. Alleghiamo un commento di Eugenio Scalfari apparso su La repubblica e l'articolo "La menzogna è bella, la bugia un pò meno" di Paolo Schipani pubblicato sulla rivista "Il Mulino". Il film esce nelle sale in questi giorni.

Allegati

  • Quel romanzo e la ferita aperta nel paese_Eugenio Scalfari
  • La menzogna è bella, la bugia un pò meno Paolo Schipani_ Il Mulino

Allegato:
il_film_su_piazza_fontana.doc
la_menzogna_e_bella_schipani.doc

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *