Il reportage di Mario Dellacqua con i lavoratori dell' Indesit inzia così: " l’azienda chiude e l’intesa equilibrata passa. Erano presenti 220 lavoratori su 357 interessati. Hanno votato 212. I sì sono stati 195. Contrari 15 e due schede nulle. Con il referendum di giovedì 11 ottobre, la maggioranza dei dipendenti dell'Indesit di None ha approvato l'intesa fra azienda e sindacati: il 31 dicembre l'attività produttiva del sito di None cesserà definitivamente. “Intesa equilibrata” dice la Fiom. “Accordo sofferto” dice la Uilm.“L’intesa garantisce una soluzione occupazionale per tutti i lavoratori” sottolinea la Fim.

In allegato

  • Reportage dall'Indesit di Mario Dellacqua
  • iIl comunivcato di Fim-Fiom-Uilm Nazionali
  • Dichiarioni della Fim-Cisl
  • Dichiarazioni della Uilm

Allegato:
reportage_da_none_dellacqua.doc
accordo_indesit_none_fim_fiom_uilm.doc
accordo_indesit-none_fim.doc
accordo_indesit-none_uilm.doc

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *