Due articoli sul part-time involontario che spesso induce allo strabismo i commenti sull’occupazione italiana. Raffaele Morese in Part-time, disuguaglianza nella riduzione del tempo di lavoro sul sito nuovi-lavori.it n.241; Dario Di Vico in Part time involontario nel supplemento TrovoLavoro del Corriere della Sera. Produzione in calo e occupazione in crescita? Un ossimero statistico che ha una spiegazione nella crescita del part time involontario e della cassa integrazione (i cassintegrati sono conteggiati come occupati).  Per saperne di più aprire gli allegati.

Altri articoli correlati si trovano nella newletter n.241 di Nuovi Lavori con i seguenti titoli

Newsletter informazioni NL n.241 del 17/09/2019

 

  • Part-time, disuguaglianza nella riduzione del tempo di lavoro di Raffaele Morese
  • La prima scelta di un governo nuovo di Emanuele Felice
  • Lavoro, aumentano i dipendenti, poco il tempo indeterminato di Cristina Da Rold
  • Bonomi (Assolombarda). Un patto per gli stipendi dei giovani di Roberto Rho
  • Le nuove generazioni e gli errori fatali della politica di Alessandro Rosina
  • I gap territoriali e sociali che la scuola non sa più colmare di Andrea Gavosto
  • Progetto Migrempower. Risultati e possibili sviluppi di Mario Conclave
  • L’eredità di Marx per un economista laico di Salvatore Biasco
  • Sguardo sul rapporto tra cinema e lavoro. 41^ parte, 2005 di Ferruccio Pelos
  • Siamo legati al futuro dell’Amazzonia. Lo dice Leonardo Boff di Pierluigi Mele

  HOME PAGE NEWSLETTER

 

Allegato:
part_time_e_diseguaglianze_del_tempo_lavoro_morese.doc
il_part_time_involontario_di_vico.pdf
newsletter_nl_241.doc
ma_la_laurea_serve_ancora_o_no_manca.doc

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *