Dora Marucco ricorda Padre Achille Erba, spentosi domenica 19 febbraio per il suo contributo al vento rinnovatore del Concilio Vaticano II e, poi,  per la sua opera instancabile  a contenere il riflusso. Ha dato un dotto e originale contributo alla “Storia della Chiesa di Ivrea”, opera di grande impegno voluta dal Mons. Luigi Bettazzi.

In allegato il testo scritto per il settimanale della Diocesi di Ivrea "il risveglio popolare"

 

Allegato:
in_ricordo_di_padre_achille_erba.pdf

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *