Il costo dell'energia elettrica in Italia è ben più alto della media europea, un paio di decine di punti. Grava pesantemente sulla compettitività delle aziende. Il Ministro dello Sviluppo Economico Zanonato ha ribadito a Rimini, al meeting annuale di CL , la volontà di alleggerire la bolletta elettrica peraziende e cittadini. La soluzione individuata dal Ministro – che modifica il meccanismo di attribuzione degli incentivi alla produzione da fonti di generazione rinnovabili – potrebbe determinare il paradossale risultato di aggravare il peso di tali sussidi sulla bolletta elettrica e di allungarne la durata della copertura attraverso il gettito raccolto dai consumatori di energia elettrica. L'articolo allegato di Colombina illustra la proposta del Ministro dello Sviluppo Economico ( bond per gli incentivi alle rinnovabili, il meccanismo d'incentivazione alle generazioni da fonti rinnovabili), riassume  gli incentivi esistenti ( alcuni contradittori come i CIP6 del 1992), infine avanza alcune proposte alternative per efficienti tagli alla bolletta elettrica.

  • Quanti modi per tagliare la bolletta elettrica Colombina sito noisefromamerika.org

              dal sito http://noisefromamerika.org/articolo/quanti-modi-tagliare-bolletta-elettrica

Rapporto sulle bollette dei piemontesi – Presentazione della ricerca della Fondazione Ambiente e Camera di Commercio, Mercoledì 11settembre 2013 alle ore 11, Palazzo Birago Via Carlo Alberto 16 To.  Vedi invito allegato

Allegato:
quanti_modi_per_tagliare_la_bolletta_elettrica.doc
le_bollette_dei_piemontesi_rapporto.doc

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *