Mario Dellacqua riflette sul libro “Quelli che se ne vanno” di Enrico Pugliese è scrive ”Se il 70% dei giovani in partenza dall’Italia è sprovvisto di laurea, vuol dire che è improprio parlare di “fuga dei cervelli”, perché a rischiare di nuovo la valigia di cartone sono anche le braccia respinte dall’ondata di stabilimenti manifatturieri chiusi o delocalizzati…Tra il 2002-15 le pertenze sono state 1milone700mila, tra il 2008-16 sono partiti in 700mila e circa 400mila non sono rientrati..”. per proseguire aprire l’allegato

Allegato:
di_nuovo_con_la_valigia_di_cartone_dellacqua.doc

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *