Le rabbie sociali aprono un nuovo ciclo della democrazia. E' questo il titolo dell'articolo di Raffaele Morese che apre l'home page della Newsletter 189 di Nuovi-Lavori, Così inizia. Nelle banlieue parigine basta un non nulla per far scattare la scintilla che incendia gli animi dei giovani figli degli immigrati, anche di seconda e terza generazione. Che si trasformano in ribelli quando la polizia diventa anch’essa provocatrice e violenta. Come è bastato un non nulla per vedere in piazza, a Bologna, migliaia di studenti universitari, contrari ai tornelli per entrare in biblioteca(!), scontrarsi con la polizia che non ha risparmiato manganellate. Come potrebbe bastare un non nulla in Germania perché Frauke Petry di Alternativa per la Germania divenga una insidiosa concorrente della Merkel al grido di “lotta all’Europa” e “chiudiamo i richiedenti asilo in due isole extraeuropee, una con donne e bambini e una con gli uomini. Per proseguire aprire l'allegato.

Gli altri articololi (vedi allegato)  della Newsletter 189 sono:

  • La globalizzazione nell'era di Trump. intervista a M. Di Sisto di Pierluigi Mele
  • Premi e welfare aziendali nella legge di  stabilità 2017 di Giuseppantonio Cela
  • La contrattazione sociale di prossimità c'è di Mario Conclave
  • Come cambiano gli ambienti di lavoro di Luigi delle Cave
  • Discutere senza tabù dell 'Europa di Franco Silvestri
  • I collaboratori sempre più isolati nella ''terra di mezzo'' di Stefano Barbarini
  • Sos. precariato nelle università di associazione dei ricercatori a t. determinato – arted

 

Allegato:
le_rabbie_sociali_nuovo_ciclo_della_democrazia_morese.doc
newsletter_nl_n_189.doc

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *