Riportiamo questa sintetica raccolta di dati, necessari per comprendere i ruoli internazionali in Siria e le ragioni di una nuova distruzione della vita un popolo, come è già avvenuto in Irak e in Libia, per creare zone politiche e territoriali instabili (dove si alimentano terrorismo e scontri di fazioni senza fine), per lasciare spazio agli interessi in particolare francesi e americani.

Allegato:
qualche_dato_sul_petrolio_in_siria.pdf

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *