“Il valore del lavoro” è lo slogan scelto dalle tre confederazioni sindacali per la manifestazione di sabato mattina 16 giugno. Crescita, welfare, fisco. Al pomeriggio alle 18, sempre a Roma,  manifestano i precari de "la meglio gioventù" ( vedi allegato). Crescita, welfare, fisco: l'aggravarsi della crisi sollecita sempre più l’unità d’azione tra Cgil, Cisl e Uil per conquistare cambiamenti profondi nella strategia del governo: equità e crescita debbono diventare l’oggetto di rapide decisioni. E sull’equità prevale con assoluta urgenza la definizione della soluzione dei circa 400.000 esodati ( cifra che comprende anche coloro che proseguono la contribuzione volontaria) che la pubblicazione dei dati Inps, noti da tempo, ha fatto riesplodere la polemica tra Sindacati e ministro Fornero.

Lavoratori, donne, migranti, giovani e pensionati provenienti da tutt'Italia si ritroveranno a Roma alle ore 9.30 in piazza della Repubblica (Esedra). Il corteo partirà alle ore 10.30 per arrivare un’ora dopo in piazza del Popolo, dove si terranno i comizi dei tre segretari generali Susanna Camusso, Raffaele Bonanni e Luigi Angeletti.

Sei allegati

 

Allegato:
esodati_ed_altro_bonanni.pdf
soluzione_per_esodati_e_dati_inps_camusso.doc
manifestazione_unitaria_a_roma.doc
la_meglio_gioventu_a_roma.doc
il_mini-decreto_per_65mila.doc
rovescimento_della_realta_riva.pdf

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *