I parlamentari, gli statali, i sindacati, i poteri forti, le lobby, le corporazioni, gli immigrati, i giovani, l'euro, l'Europa. Ma, specialmente, il Mezzogiorno. Nella vulgata di chi non ne può più a destra e a sinistra e cerca disperatamente a domande difficili la consolazione di risposte semplici, il Mezzogiorno è uno dei capri espiatori che si convoca più spesso al servizio delle più spietate tesi neoliberiste. Così inizia la recensione di Mario Dellacqua del l’interessante libro di Gianfranco Viesti sul Mezzogiorno d’Italia.

GIANFRANCO VIESTI, “Il Sud vive sulle spalle dell'Italia che produce. Falso!”, Idola-Laterza, 2013, p. 95, euro 9.

Allegato

  • Il Sud ruba, ragioniere  di Mario Dellacqua

 

Allegato:
il_sud_rubaragioniere.doc

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *