A cavallo degli anni 60-70 un'intera generazione di giovani, ed anche molti adulti, operarono un salto culturale leggendo "Lettera ad una professoressa", un libro scritto in colletivo dai giovani che frequentavano la scuola alternativa di Don Lorenzo Milani, a Barbiana del Mugello in Toscana. Ora, all'età di 88 anni, Adele Corradi, la maestra di Don Lorenzo che poi raggiunse la scuola di Barbiana, ha scritto un suo diario "Non se don Lorenzo" editato recentemente da Feltrinelli.

Alleghiamo l'intervista di Adele Corradi, raccolta da Simonetta Fiori, pubblicata su Il Foglio. A fianco troverete un altro articolo "Elogio della bocciatura, lezione di di vita" di Marcello D'Orta che vorrebbe essere in polemica con la scuola di Barbiana  che detestava le bocciature, ma a ben leggere se si pensa alla severità ed agli orari dell ascuola di Don Milani tale "provocazione" non ha gran ragione di essere sollevata se , appunto, riferita a Barbiana.

Per approfondire leggi i due articoli

 

 

Allegato:
diario_di_una_professoressa.pdf

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *