La crisi del capitalismo e e le politiche economiche in Europa. Da un po’ di tempo, avviato dal Financial Times, si è riaperto il dibattito sulla crisi del capitalismo e meglio sulle crisi dei capitalismi ( industriale, finanziario, speculativo). In Italia il tema è stato rilanciato da più periodici. Se si parte da questo dibattito sulla crisi del capitalismo si sfocia quasi per automatismo ai temi di  politica economica italiana ed europea.

Nelle scorse settimane, l'Unità ha presentato una serie di articoli o interviste sulla crisi del capitalismo. Sono articoli brevi, molto "giornalistici", quindi senza particolari approfondimenti: ma sono significativi per i temi che affrontano, a partire da quello – fondamentale per un giornale che fa riferimento al Partito Democratico – del fatto che la sinistra non ha saputo o voluto in questi anni sviluppare una visione nettamente alternativa a quella  dominante, quel "pensiero unico" neo-liberista che pure è all'origine della crisi attuale.

Gli articoli toccano temi di grande interesse, quali la finanziarizzazione del capitalismo, il ruolo dell'intervento dello stato e il rapporto tra settore pubblico e settore privato dell'economia, la crisi della grande industria italiana, ecc.

Il dibattito aperto su L’Unità ( www.unita.it) ha accolto ben 13 articoli dal 19 al 22 gennaio che qui elenchiamo:

1.    Capitalismo in crisi. Se ne può parlare in Italia?     19/1

2.    Il  crac dei liberisti, lo spettro del default si aggira per la City  R.Mazzocchi  19/1

3.    Ma in Italia il tema resta tabù F.Cundari 19/1

4.    Non ci sono innocenti davanti al neoliberismo ed ai suoi disastri sociali G.Sapelli 19/1

5.    Quando Marx criticava i “censori” dell’arricchimento M. Adinolfi  19/1

6.    Marx e i vetturini   M.Prospero   19/1

7.    La sfida tra Tory e Labour sulle parole per dirlo G.Bertinetto 20/1

8.    Dal crollo del liberismo un’altra idea di libertà M.Magotti 20/1

9.    E’ fallito un modello che pareva invincibile  D.Sassoon   21/1

10.    Il liberismo? I cattolici hanno più anticorpi   D.Rosati    20/1

11.    Il capitalismo ha bisogno di stato  G.Berta  22/1

12.    L’Italia è ferma da vent’anni Gianola 22/1

13.    Turbo-liberisti senza benzina  N.Cacace  22/1

Tra questi, abbiamo scelto di allegare gli interventi di Giuseppe Berta, Giulio Sapelli, Donald Sassoon.

Sempre su questi temi altri periodi hanno ospitato articoli. Ci è sembrato utile pubblicare altri due contributi:

– l'articolo di Stefano Perri, "i bassi salari colpiscono la produttività del lavoro", il Manifesto, 12 gennaio 2012

– l'articolo di Marco Panara, "se la finanza si magia l'economia", la Repubblica/Affari e finanza, 23 gennaio 2012.

Ma questi temi di analisi si collegano strettamente a temi di politica economica, che riguardano anzitutto l'Unione Europea (e la sua banca centrale), il ruolo della Germania e le conseguenze per l'Italia. Segnaliamo e alleghiamo:

tre articoli collegati di Gabriele Pastrello, usciti su il Manifesto delle ultime settimane

– un articolo di Marcello De Cecco, sul già citato numero di Affari e finanza, che illustra le peculiari caratteristiche della Bundesbank ("quella lobby della Buba")

– sempre sullo stesso numero di A&F, un articolo di Rainer Masera, "così la politica può battere la dittatura del rating";

– infine su Diario su La Repubblica “Dal mercato alle diseguaglianze” di F.Rampini.

E’ una proposta di lettura che, se gradita e ritenuta utile,  pensiamo di poter proseguire nelle prossime settimane, pertanto gradiremo un giudizio e suggerimenti dei nostri lettori. Utilizzate per le vostre segnalazioni il tasto verde “Scrivi la tua”, sulla barra dell’home page.

Buona lettura

Allegato:
i_limiti_del_capitalismo_italiano_berta.doc
non_ci_sono_innocenti_davanti_al_neoliberismo_sapelli.doc
intervista_a_donald_sassoon_21-1-12.doc
i_bassi_salari_colpiscono_la_produttivita_del_lavoro_perri.doc
se_la_finanza_mangia_economia_panara.pdf
tre_articoli_di_pastrello_manifesto.doc
quella_lobby_della_buba_de_cecco.doc
la_politica_puo_battere_dittatura_rating_masera.pdf
dal_mercato_alle_diseguaglianze_diario_rampini.pdf

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *