Il forte protagonismo di Bonanni per la “cosa bianca” con strisce liberali coinvolge così tanto l’immagine della Cisl – a prescindere dalla sua dichiarazione di non volersi candidare – da rendere opportuna una sua scelta di lasciare una delle due rappresentanze: quella Cisl o quella del pro Monti e del rassemblement con Luca di Montezemolo. Così concludono Dellacqua, Ferigo, Serafino nell'articolo che trovate allegato nel quale si sottolineano i cambi di rotta di Bonanni per stare in scia al governo Monti. Si legge: sono state diverse le strambate di Bonanni per cambiare la rotta per essere credibile a Todi 2 e per la lista pro Monti in primavera 2013. Ricordiamo l’ultima, sulla legge di stabilità 2013. Ha affermato che è conveniente “un ritocco in giù per l’Irpef ed all’insù per l’Iva…che bisogna aumentare le tasse indirette e abbassare quelle dirette che sono pagate da tutti: l'Iva pesa di più su chi ha di più e consuma di più, mentre l'Irpef per la verità carica di più proprio su chi ha meno soldi”. Un ragionamento del tutto simile a quello di Monti e Grilli, così il sindacato rischia di diventare miope e corporativo. Le cose stanno diversamente: l’Iva è la tassa più evasa, l’Iva la paga anche chi non ha reddito, l’Iva pesa di più per i consumi vincolati ( tant’è che per questi l’Istat misura un tasso d’inflazione più del doppio rispetto l’indice medio nazionale), pesa ancora di più per i disoccupati che il sindacato poco organizza, e poi appesantisce la recessione. Quando i dirigenti della Cisl parlano ai lavoratori, ai loro iscritti utilizzano parole ben diverse: “ Diminuire le tasse sul reddito da lavoro trasferendole sulle cose, sui grandi patrimoni e le ricchezze”, le cose non sono i prodotti su cui grava l’Iva !

Leggi l'articolo completo e gli allegati

Allegati

  • Bonanni deve scegliere una delle due rappresentanza _Dellacqua, Ferigo, Serafino
  • Interviste di Raffaele Bonanni a La Stampa del 12 agosto e 27 ottobre 2012
  • Il Manifesto sottoscritto con Luca Montezemolo ed altri
  • Commenti su Libero e ItaliaOggi

Allegato:
bonanni_deve_lasciare_una_delle_rappresentanze_29-10-12.doc
siamo_noi_la_maggioranza_nazional_popolare_bonanni_27-10-12.pdf
bonanni_non_mi_candido_ma_dico_la_stampa_12-8-12.pdf
montezemolo_e_bonanni_lanciano_un_manifesto.doc
il_manifesto_la_buona_politica_per_tornare_a_crescere_forum.doc
bonanni_in_politica_fara_flop_libero.pdf
la_cisl_balla_da_sola_bonanni_italiaoggi.doc

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *