Inserto di 6 pagine sulla Cina, su Il Manifesto. La coscienza diclasse nell'era di Xi. E' lavoro, è opposizione. I lavoratori sono stati ilmotore dello sviluppo economico di tanti paesi asiatici. Oggi devono confrontarsi con nuove forme di sfruttamento causate dall'intenso progresso tecnologico dell'area e cercare nuovi modelli organizzativi e conflittuali.  I leader cinesi amano presentarsi come fautori degli interessi di un gruppo sociale specifico: i lavoratori. Ma un'analisi dello sviluppo cinese evidenzia le contraddizioni di questo messaggio. 

Articoli dell'inserto Cina

  • La coscienza di classe nell'era di Xi di Ivan Franceschini
  • Le oche volanti sulla via della Seta di Simone Pieranni
  • Le politiche sul reddito di Moon non funzionano di Alessandra Colarizi
  • Gli operai del clic sono il cuore dell'automazione di Roberto Ciccarelli

Vedi anche

  • Tokyo lancia la robotizzazione del paese di Stefano Lippiello

Allegato:
speciale_cina_lavoro_e_opposizione_manifesto.pdf
tokyo_lancia_la_robotizzazione_del_paese_stefano_lippiello_manif.pdf

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *