Segnaliamo due interessanti Seminari a Torino il 9 Maggio. "Imprese del tempo" è a cura della Camera di Commercio di Torino e l’Istituto per la memoria e la cultura del lavoro, dell’impresa e dei diritti sociali (ISMEL) che hanno realizzato un progetto sulle imprese longeve della provincia di Torino, realtà che costituiscono una risorsa vitale del territorio, avendo raggiunto il significativo traguardo di durata nel tempo di 50 anni di vita. Hanno allestito un nuovo sito, ricco patrimonio di atti e documenti cartacei inerenti la vita delle imprese della provincia, depositato presso l’ente camerale. Il sito internet www.impreseneltempo-torino.it, è ora strumento di consultazione e interrogazione puntuale e diretta di una banca dati con oltre 1500 imprese longeve. Il Seminario si svolge Giovedì 9 maggio 2013, dalle 10.30 alle 12.30 . Centro Congressi Torino Incontra – Sala Giolitti; via Nino Costa 8 – Torino

"Come uscire dalla crisi oltre la crescita"  è un  Incontro, promosso dal Centro Sereno regis,  con Francesco Gesualdi, coordinatore del Centro Nuovo Modello di Sviluppo, per discutere sulle vie pratiche per passare da una società della crescita ( PIL) a una società del limite ( equità nella distribuzione delle risorse)  garantendo a tutti dignità personale. Convinto che una delle strade da perseguire è il rafforzamento dell’economia pubblica per la salvaguardia dei diritti di tutti, oggi si batte per una soluzione alternativa del debito pubblico, nuova leva utilizzata per demolire i beni comuni. La sfida è come uscire dalla crisi oltre la crescita. Giovedì 9 maggio 2013 – ore 17.30  Sala Gandhi – Centro Studi Sereno Regis – via Garibaldi, 13 – Torino  

Il Centro Nuovo Modello di Sviluppo ha un suo sito  www.cnms.it

L'incontro sarà trasmesso in diretta e visionabile su www.ustream.tv/channel/serenoregis

  • Allegati gli inviti

 

Allegato:
imprese_nel_tempo_9_maggio_2013.pdf
seminario_gesualdi_cssr_9_maggio_2013.pdf

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *