Pubblicati da redazione

Economist e…Salvini

La strategia delle sanzioni e dell’embargo può avere successo verso un piccolo e medio paese (esempio come testimoniano i casi drammatici per le popolazioni di Cuba e Venezuela). Molto più incerto quando lo si esercita verso l’undicesima economia mondiale (la Russia) che dispone di materie prime essenziali per le economie di chi applica le sanzioni […]

Lula for president

Il 2 ottobre si vota per la presidenza del Brasile. Inacio Lula, dopo la revoca nel 2021 delle condanne subite, è in campo con una coalizione di nove partiti contro Bolsonaro. I sondaggi davano scontato un successo al primo turno ma ora il presidente in carica, grazie ad un decreto d’urgenza, distribuisce soldi e sostegni, […]

Oligarchie e paracadutati

“Come può essere democratico lo Stato, se non lo sono i partiti, principale strumento di democratizzazione dello Stato?”. Sabino Cassese, Sergio Fabbrini e Giuseppe De Rita – vedi articoli allegati – riflettono su come si compongono le liste elettorali, sui tanti paracaduti per decisioni romane che hanno baypassato i territori. S’interrogano sulle cause e sulle […]

Gli affari di Pinocchio

Esistono più modi nel sindacato per definire e praticare la partecipazione. Quello che pubblica http://www.il9marzo.it in “Gli affari di Pinocchio” è un “suicidio assistito” della natura del sindacato, praticato da oligarchie che guidano il sindacato. Segue il testo completo dell’articolo. Pinocchio, si sa, non aveva il senso degli affari. Una volta che aveva in mano […]

Una boiata pazzesca

“Flat tax è una boiata pazzesca una proposta da contrastare perché riduce le entrate e porta tagli a salute e scuola”. Questo commento di Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia-Romagna è l’argomento più valido per arginare il sostegno di molti, anche nei settori popolari, verso la richiesta bandiera del centro destra. E’ una proposta che […]

Pensare a Kabul e all’Ucraina

Pensare all’Afghanistan e all’Ucraina. Laggiù nel lontano medio-oriente dove si sono suseguiti decenni di sanguinose guerre, in gran parte civili sostenute da grandi potenze. Qui nel cuore dell’Europa è iniziata una guerra chedura da sei mesi con la prospettiva di proseguire per logoramento per lunghi anni. Sulle guerre i politici non  amano i consuntivi….troppo ingombranti […]

Gocce di caffè

Mentre in Italia Via Po 21 pensa alla campagna elettorale, con il dottor Sbarra dell’Anas che cerca amicizie fra i probabili vincitori tramite la mediazione dell’Ugl (e mentre nonna Anna Maria spera in un lavoretto part time da parlamentare della Repubblica per integrare la “magra” pensione), nel resto del mondo accadono cose sindacalmente interessanti. Così […]

Il clima e l’incuria

I paurosi eventi di questa estate e ciò che sarebbe doveroso fare subito – Il Foglio, del 17 agosto, pubblica un breve articolo “Il clima e l’incuria” che pone problemi epocali e altri sui quali è possibile intervenire nel medio termine. Temi che vanno portati al centro del dibattito elettorale. Questo il testo < Tra […]

Un Presidente votato dal popolo?

Un Presidente eletto dal Popolo? Presidenzialismo: cosa si teme? Il Centro-destra fa del presidenzialismo, il Presidente della Repubblica eletto direttamente dal popolo, una proposta identitaria. Il partito di Giorgia Meloni ha presentato quattro anni fa, il 18 luglio 2018,  alla camera dei deputati una proposta di legge costituzionale di 13 articoli per modificarne altrettanti della […]

Messaggi ingannevoli

Conoscere e “maneggiare” i numeri serve per accrescere la partecipazione, la democrazia reale; in periodo elettorale è doppiamente importante per non seguire “i canti di sirene” o “slogan strillati” oppure, altra faccia della medaglia, comunicati Istat apparentemente oggettivi stilati in 20 righe, che per i loro omissis diventano anch’essi messaggi ingannevoli, volutamente o in buona […]

Liberi i sindacalisti di Piacenza

Il Tribunale del Riesame di Bologna, il 5 Agosto, ha ordinato la scarcerazione dei sei sindacalisti – due di USB e quattro di Si Cobas – che si trovavano agli arresti domiciliari in seguito all’inchiesta della Procura di Piacenza (dossier di 350 pagine) che ha riguardato il settore della logistica. Per tutti e sei è […]

A che serve la guerra

Le guerre non risolvono i problemi ne aggiungono altri, oltre alle distruzioni e alle vite spezzate. Le guerre servono a stabilire un vincitore e uno sconfitto aumentando le tensioni e i contrasti che esistevano all’inizio del conflitto; nove volte su dieci, al termine della guerra, si scopre che un compromesso iniziale sarebbe stato più vantaggioso […]

Chi va al voto?

Chi va al voto? A chi andrà il voto? Appello alla responsabilità, è in gioco il bene comune – Le rilevazioni che analizzano i dati sull’astensione – crescente nelle consultazioni elettorali – sottolineano che la percentuale maggiore di chi non vota più è composta da cittadini che “che vivono male”, che “stanno peggio”: solamente il […]

,

Lettera ad un prefetto

Rùmine agosto 2022 – Lettera ad un Prefetto – In questo mese di vacanza vi propongo un rùmine anomalo. Si tratta di una mia ipotetica lettera ad un Prefetto avente per oggetto una contravvenzione che ho effettivamente ricevuto e regolarmente pagato.  Il Prefetto è l’autorità a cui si può ricorrere per contestare multe che si […]

Paura o indifferenza?

<Questa nostra società è un sistema che, superata da tempo l’èra del benessere, produce (fra le altre cose) una quantità esponenziale di violenza.>. Così inizia l’articolo del drammaturgo Fabrizio Sinisi che, sul Domani, propone due modi per leggere l’efferato omicidio di Alika Ogorchukwu, a Civitanova Marche, per opera di  Filippo Ferlazzo. <Ci sono due modi […]

Eredità e tasse

Vincenzo Visco  nell’articolo «Letta e l’imposta di successione», su il www.Mulino.it, riassume la storia politica delle tasse sull’eredità e successioni, in Italia e nel mondo. Siamo in coda alla graduatoria e vale ricordare che in Italia queste tasse sono state abolite solamente da Benito Musolini (1933) e da Silvio Berlusconi (2004). Tanto per ricordare. La […]

Estate elettorale

Stefano Massini, crittore e drammaturgo,  pubblica su La Repubblica del 29 luglio, un vadecum in dieci punti per le prime elezioni politiche italiane che si svolgono in estate. Di seguito il curioso e interessante articolo “Elezioni sotto l’ombrellone un decalogo per sopravvivere tra bermuda e Miss Pareo“ Una donna anziana piegata dal peso della spesa, […]

Alberto e la visione del mondo

24 luglio 2012: sono trascorsi 10 anni da quando Alberto Tridente ci salutò per sempre. Que viva Alberto! Con il desiderio e l’auspicio che questo decennale sia ricordato entro l’anno con un’appropriata iniziativa dalla Fondazione Nocentini e dalla Cisl locale e nazionale, vogliamo qui riproporre alla lettura dei nostri simpatizzanti e amici alcuni degli articoli […]

La manomissione delle parole

Crisi di governo e elezioni politiche 25 settembre – Chi ha seguito in diretta le comunicazioni, gli interventi dei senatori e la replica di Mario Draghi al Senato, mercoledì 20 luglio, oppure ha avuto modo di leggere quei testi avrà certamente constatato la grande divaricazione dei commenti sulle parole pronunciate dal premier, nella comunicazione e […]

Trattare col diavolo

“Trattare anche con il diavolo..” è un modo di dire per porre fine ai conflitti più difficili, per ricercare confronti e compromessi con avversari  e nemici. Vale ancora di più per i conflitti armati, per i teatri di guerra, per la tragedia Ucraina dove la strategia della “guerra di logoramento” produce sempre più danni materiali,civili […]

Gli invisibili dei campi

L’INCHIESTA – Gli invisibili dei campi, la vita di chi ci sfama, pagata tre euro l’ora – I caporali, i ghetti e le morti sotto il sole per la fatica Il lavoro senza diritti di migliaia di stagionali agricoli. La filiera del cibo è tra le più occultate. Serve lanciare l’idea di un “primario avanzato”, […]

Metalmezzadri 4.0

Metalmezzadri 4.0 e la siccità – L’insensatezza o la follia politica ha preso il sopravvento nella giornata del 20 luglio, in Senato quando M5S, Lega, Forza Italia non hanno rinnovato la fiducia al premier Mario Draghi. Anche le vicende del Papeete innescate da Matteo Salvini erano maturate nel mezzo dell’estate del 2018. Allora si formò […]

I tagli di Big Tech

Big Tech  l’ora dei tagli – Arcangelo Rociola, La Stampa, raccoglie le notizie che riguardano lo stop dell’economia trascinata dai Big Tech fondata sulla globalizzazione ora rimessa in discussione dalle conseguenze della guerra in Ucraina , dello scontro Russia e parte del mondo occidentale. Cambiano molti orizzonti della crescita e dello sviluppo economico, e la […]

Dimenticata la storia

Patros Markaris, anziano scrittore e drammaturgo armeno, pubblica su Domani la sua narrazione sul presunto sogno di pace durato ben settantasette anni e interrotto dalla guerra in Ucraina. E’ una descrizione senza quel doppio standard – ben presente nel mondo politico per valutare le azioni del versante amico e di quello nemico, e commenta i […]