Quali correlazioni, quali convergenze, quali conflitti sorgono leggendo i tre articoli allegati? Sergio Fabbrini in Organizzazioni sociali a sostegno della politica, su Il Sole, richiama i principi della democrazia liberale distinguendo tra politics e policies, elogia la svolta di Verona della Confindustria, ricordando che politica, sindacati e dirigenza non hanno avuto il coraggio di cambiare il modello di gestione del personale, dopo la riforma del 1993 della PA, ma hanno proseguito sul modello burocratico dal punto di vista delle regole e su quello clientelare sul piano delle riforme. (allegato)

Annamaria Furlan, su L’Avvenire, ribadisce quanto detto all’Assemblea della Confindustria (…) In questa campagna elettorale fatta quasi solo di slogan, in cui ogni partito sembra chiuso nel giardino del suo proprio elettorato, senza una visione di futuro per l’Italia, con una tendenza a cavalcare e amplificare tutte le tensioni che si muovono nella società, sindacati e imprese possono dare un contributo forte alla concretezza e al «realismo» più volte evocate (..) Di fronte alla sfida della economia globalizzata, se non entra in campo l’ innovazione competitiva, le imprese italiane faranno sempre più fatica a vincere la concorrenza nei mercati internazionali. Ma per fare questo abbiamo bisogno proprio di quel «patto della fabbrica» più volte evocato dagli stessi industriali italiani, superando gli ultimi ostacoli che sono emersi nella lunga fase negoziale (…).

Carlo D’Orta, nella rivista on line Nuova Etica Pubblica, pubblica “25 anni di norme che hanno paralizzato la P.A. Riconosciamo gli errori e proviamo a rilanciare il nostro Paese“Nel ’92-93 si vararono importanti leggi di riforma della PA, ispirate al principio  “meno forma, più sostanza; meno procedure, più risultati”. Poi si è continuato con altri provvedimenti, legiferando a piè sospinto, in direzione opposta al principio guida del 92-93. Persino lo Sportello Unico (dove è stato sperimentato per facilitare le aziende) è risultato un passaggio aggiuntivo!

Sul sito www.eticapa.it (dove si può scaricare la rivista citata) è pubblicato, dal 2015, La foresta incantata – Rapporto del 1993 sulle condizioni delle pubbliche amministrazioni di Sabino Cassese, al tempo ministro del governo Ciampi (aprile 93-maggio 94). Un Rapporto, recuperato da archivi dimenticati, tutt’ora valido. (vedi allegato)

A ben leggere e con un pò di senso critico non è così scontato affermare che le politiche (policies) delle organizzazioni sociali (Confindustria e Sindacati) siano state in Italia – e lo siano ora nei fatti e non solo a parole – di grande impulso per realizzare le riforme auspicate 25 anni fa, nel 93. La Confindustria ha indicato come priorità la rimozione dell’articolo 18 dello Statuto dei Lavoratori (generando ora tre diversi regimi di diritti, due nel privato e un terzo nella PA!) .

I sindacati non hanno saputo impostare per la PA relazioni che avessero come perno la formazione continua e la mobilità del personale a fronte delle necessarie innovazioni tecnologiche e trasformazioni sociali. La stessa contrattazione di secondo livello, nella PA, a fronte delle numerose sigle sindacali, della divisione e della concorrenza tra sindacati confederali porta al “difendere il proprio orticello” ovvero “i propri iscritti” al di là delle necessità dei cittadini.

Per approfondire aprire gli allegati

  • Organizzazioni sociali a sostegno della politica_S.Fabbrini_Il Sole
  • Un Patto per la Fabbrica per dare futuro al paese_A.Furlan_Avvenire
  • La foresta incantata- Rapporto 1933 sulla PA_S.Cassese sito eticapa.it
  • 25 anni di norme paralizzanti per la PA_ C D'Orta  sito eticapa.it
  • Il silenzio dei partiti sul futuro Pa_Il Sole
  • Rapporto 1993 sulle condizioni della PA di Sabino Cassese sito eticapa.it

 

Allegato:
democrazia_liberale_e_organizzazioni_sociali_fabbrini.doc
un_patto_per_la_fabbrica_furlan_avvenire.doc
un_patto_per_la_fabbrica_furlan_avvenire.pdf
25_anni_di_norme_paralizzanti_la_pa_carlo-dorta-2.pdf
il_silenzio_dei_partiti_sulla_pa_del_futuro_il_sole.doc
la_foresta_incantata_rapporto_1993_su_pa_www.eticapa.it_.doc
rapporto_cassese_1993_parte-1.pdf
rapporto_cassese_1993_parte-2.pdf
rapporto_cassese_1993_parte-3.pdf

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *