Giovanni Avonto, l’ingegnere operaio. Il sito www.confini.it pubblica una testimonianza di Avonto del 2008, un racconto della sua vita in sei capitoli. Fulvio Perini, c’invia l’intervista a Giovanni Avonto alla fine del 2018, realizzata nell’ambito  della ricerca sulle lotte dei lavoratori alla fine degli anni ’60 e le esperienze dei consigli di fabbrica nel 1969 (vedi link).Ringraziamo vivamente Perini di averci fatto pervenire il testo che Giovanni ha rivisto e corretto poche settimane fa. I due testi allegati sono l’autobiografia di Giovanni.

Vedi i due allegati, sono l’autobiografia di Giovanni Avonto .

“Posso confessare di non essermi mai battuto per la carriera, e di aver preferito la sconfitta a un compromesso con i miei valori”. Queste parole lo descrivono piú di ogni altra. Un uomo paziente, caparbio, unitario e sostenitore indomito del pluralismo d’espressione, colto, preparatissimo e coraggioso.

https://www.sindacalmente.org/content/i-consigli-di-fabbrica-seminario-torino30-gennaio-storia-testimonianze-riflessione