Il 17 dicembre il Direttivo della Fim-Cisl Torino e Canavese ha eletto il nuovo Segretario Generale Davide Provenzano, in sostituzione di Claudio Chiarle ora in pensione, dopo due mandati contrassegnati da grandi e difficili eventi. Alleghiamo il testo dell’insediamento di Provenzano che così inizia. Bertolt Brecht sosteneva che:”di tutte le cose sicure la più certa è il dubbio”, ebbene certamente ho avuto molti dubbi in questo periodo, dopo che Claudio mi ha chiesto se me la sentivo di guidare la nostra FIM. Dubbi certo, paura no! In questi anni si è creato un gruppo di operatori nelle Leghe e di rsu/rsa che mi permette di non avere alcun timore a mettermi a capo fila della nostra organizzazione. Lo faccio con grande senso di responsabilità sapendo di non essere solo. Dopo Claudio non sarà ne meglio ne peggio, sarà diverso. La FIM è una grande organizzazione che sa andare oltre le persone perché ha delle idee! Andremo oltre te Claudio, ma ti ringraziamo per tutto quello che hai fatto per noi contribuendo proprio con le tue idee a renderla ancora più forte. Sei e sarai sempre un uomo libero in una libera FIM. Sarà diverso appunto il periodo che toccherà a noi affrontare, mai come oggi i cambiamenti nel mondo del lavoro sono stati così veloci, l’industria, i servizi e con essi i lavoratori sono colpiti da una transizione tecnologica che non ha precedenti. Il rapido cambiamento non deve coglierci impreparati, questa transizione deve essere accompagnata da tutti i soggetti interessati, istituzioni nazionali, locali e da tutte le associazioni del mondo del lavoro. (…) per proseguire aprire l’allegato

Allegato:
discorso_dinsediamento_di_davide_provenzano_17-12-19.pdf
la_nuova_segreteria_della_fim-cisl_to_cse.doc

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *